News dal GSE

 

IV e V Conto Energia - Attestato di adesione del Produttore a un Sistema o Consorzio iscritto nell’elenco per lo smaltimento dei moduli fotovoltaici a fine vita:

 

pubblicato il modello di Certificato di Garanzia integrativo

 

20 Giugno 2013

 

I Decreti interministeriali del 5 maggio 2011 (Quarto Conto Energia) e del 5 luglio 2012 (Quinto Conto Energia) stabiliscono che, per impianti entrati in esercizio a decorrere dal 1° luglio 2012, il Produttore dei moduli fotovoltaici debba aderire a un Sistema/Consorzio che ne garantisca il riciclo a fine vita.

 

A tal fine il GSE ha reso disponibile nella sezione web Fotovoltaico > Consorzi per lo smaltimento dei moduli l’elenco dei Sistemi/Consorzi risultati idonei per lo smaltimento dei moduli fotovoltaici a fine vita.

 

Le Regole applicative del Quarto e del Quinto Conto Energia ed il Disciplinare Tecnico hanno previsto, ai fini dell’ammissione dell’impianto fotovoltaico alle tariffe incentivanti, l’invio, da parte del Soggetto Responsabile, di un Attestato di adesione del Produttore ad un Sistema/Consorzio idoneo, che riporti almeno i seguenti elementi: adesione del Produttore al Sistema o Consorzio, tipologia del modulo garantito e indicazione del rispetto dei singoli requisiti indicati al par. 4 del Disciplinare Tecnico dal punto a1 al punto a10.

 

Il Soggetto Responsabile, ancorché abbia già provveduto a trasmettere al GSE, all’atto della richiesta d’incentivo, l’Attestato di adesione del Produttore ad un Sistema/Consorzio idoneo, è tenuto a verificare, tramite le informazioni e gli strumenti che dal 1° luglio 2013 saranno resi disponibili dai Sistemi/Consorzi sui propri siti web, l’effettiva presa in carico dei moduli fotovoltaici (tramite verifica di marca, modello e numero seriale) da parte del Sistema/Consorzio che ha rilasciato l’Attestato di adesione caricato sul portale telematico del GSE.

 

Il GSE, per gli impianti incentivati ed entrati in esercizio dal 1° luglio 2012, i cui moduli fotovoltaici non risultino ancora presi in carico da alcun Sistema/Consorzio idoneo, richiederà al Soggetto Responsabile di dotarsi di un Certificato di Garanzia integrativo dell’Attestato di adesione.

 

Modello di Certificato di Garanzia

 

Il Certificato di Garanzia integrativo sarà rilasciato dal Sistema/Consorzio a dimostrazione dell’avvenuta attivazione della garanzia di raccolta, trasporto, stoccaggio, trattamento e recupero dei moduli fotovoltaici a fine vita, installati sull’impianto del Soggetto Responsabile.

 

Si precisa che il Soggetto Responsabile potrà, a partire dal 1°luglio 2013, ottenere tale certificato direttamente dal proprio Sistema/Consorzio, con le modalità che saranno rese note tramite il sito web di ciascun Sistema/Consorzio idoneo.

 

Il Certificato di Garanzia dovrà essere trasmesso dal Soggetto Responsabile al GSE secondo le modalità che saranno rese note nella richiesta di trasmissione del Certificato comunicata dal GSE.

 

In caso di mancata trasmissione da parte del Soggetto Responsabile del suddetto Certificato di Garanzia entro 30 giorni dalla richiesta, il GSE procederà a sospendere le tariffe incentivanti. 

 

PROCEDURA SMALTIMENTO MODULI Hanwha Q.Cells - Solarworld - Avancis (Saint Gobain) 

 

Spettabile Cliente,

 

Per quanto riguarda i moduli sopracitati, Energia Italia s.r.l. con sede a Castelvetrano dichiara di essersi iscritta presso il consorzio di smaltimento PV-CYCLE a partire dal 1 LUGLIO 2012, ottenendo da quest’ultimo regolare attestazione di iscrizione valevole sino al 31 DICEMBRE 2013.

 

Energia Italia s.r.l. si impegna entro il 10 del mese successivo alla vendita a comunicare a PV-CYCLE tutte le matricole.

 

Il cliente che ha acquistato tali moduli DEVE allegare alla pratica da inviare al GSE, il nostro CERTIFICATO DI ADESIONE AL CONSORZIO  .

 

Secondo le nuove direttive del GSE soprariportate, Il soggetto responsabile può verificare se la comunicazione è avvenuta e scaricare il certificato attraverso la piattaforma di PV-CYCLE.

 

A tal proposito riportiamo la circolare emanata dal consorzio PV-CYCLE con le istruzioni da seguire:

 

"Gentile Membro,

facendo seguito al nostro aggiornamento del 21/05/2013 riguardante il certificato di adesione del Produttore, con la presente La informiamo che il GSE ha pubblicato il modello di Certificato di Garanzia integrativo del certificato di adesione del Produttore, nonchè ha fornito ulteriori informazioni riguardanti i Soggetti Responsabili richiedenti gli incentivi nell’ambito del IV e V Conto Energia.

 

A partire dal 1° luglio 2013, tutti i sistemi/consorzi approvati renderanno disponibile una funzione di ricerca online che consenta ai Soggetti Responsabili di verificare l’effettiva presa in carico dei moduli fotovoltaici da parte del sistema/consorzio che ha rilasciato l’attestato di adesione del Produttore e di scaricare il relativo Certificato di Garanzia.

 

Per i moduli fotovoltaici che non risultino presi in carico da un sistema/consorzio approvato, il GSE richiederà al Soggetto Responsabile di dotarsi del Certificato di Garanzia da trasmettere al GSE. In caso di mancata trasmissione del Certificato di Garanzia da parte del Soggetto Responsabile al GSE entro 30 giorni dalla richiesta, il GSE procederà a sospendere le tariffe incentivanti.

 

Dal 1° luglio 2013 PV CYCLE Italia renderà disponibili le necessarie istruzioni per i Soggetti Responsabili sul proprio sito Track & Tracing online platform. Dal sito i Soggetti Responsabili potranno anche richiedere il Certificato di Garanzia."

 

PROCEDURA SMALTIMENTO MODULI RENESOLA

 

Spettabile cliente,

 

Per quanto riguarda i moduli RENESOLA le matricole dei moduli presenti nel nostro magazzino, sono state comunicate da ITALFOTOVOLTAICA, che ha aderito al consorzio di smaltimento REMEDIA il 3 LUGLIO 2013, ottenendo da quest’ultimo regolare attestazione di iscrizione valevole per gli anni 2012 e 2013.

 

Il cliente che ha acquistato tali moduli DEVE allegare alla pratica da inviare al GSE, il CERTIFICATO DI ADESIONE AL CONSORZIO RENESOLA  .

 

Secondo le nuove direttive del GSE soprariportate, Il soggetto responsabile può verificare se la comunicazione è avvenuta e scaricare il certificato cliccando sui seguenti link:

 

 

 

 

Si segnala che qualora i moduli fotovoltaici non risultino ancora presi in carico da alcun Sistema/Consorzio idoneo, il GSE richiederà al Soggetto Responsabile di dotarsi di un Certificato di Garanzia integrativo dell'Attestato di adesione.

 

Il Certificato di Garanzia dovrà essere trasmesso dal Soggetto Responsabile al GSE secondo le modalità che saranno rese note dal GSE nella richiesta di trasmissione del Certificato comunicata dal GSE stesso.                                 

 

        

PROCEDURA SMALTIMENTO MODULI CENTROSOLAR 

 

Spettabile Cliente,

 

Per quanto riguarda i moduli CENTROSOLAR le matricole vengono comunicate direttamente da CENTROSOLAR ITALIA, che ha aderito al consorzio di smaltimento PV-CYCLE a partire dal 1 LUGLIO 2012, ottenendo da quest’ultimo regolare attestazione di iscrizione valevole sino al 31 DICEMBRE 2013.

 

Il cliente che ha acquistato tali moduli DEVE allegare alla pratica da inviare al GSE, il CERTIFICATO DI ADESIONE AL CONSORZIO CENTROSOLAR  .

 

Secondo le nuove direttive del GSE soprariportate, Il soggetto responsabile può verificare se la comunicazione è avvenuta e scaricare il certificato attraverso la piattaforma di PV-CYCLE.

 

A tal proposito riportiamo la circolare emanata dal consorzio PV-CYCLE con le istruzioni da seguire:

 

"Gentile Membro,

facendo seguito al nostro aggiornamento del 21/05/2013 riguardante il certificato di adesione del Produttore, con la presente La informiamo che il GSE ha pubblicato il modello di Certificato di Garanzia integrativo del certificato di adesione del Produttore, nonchè ha fornito ulteriori informazioni riguardanti i Soggetti Responsabili richiedenti gli incentivi nell’ambito del IV e V Conto Energia.

 

A partire dal 1° luglio 2013, tutti i sistemi/consorzi approvati renderanno disponibile una funzione di ricerca online che consenta ai Soggetti Responsabili di verificare l’effettiva presa in carico dei moduli fotovoltaici da parte del sistema/consorzio che ha rilasciato l’attestato di adesione del Produttore e di scaricare il relativo Certificato di Garanzia.

 

Per i moduli fotovoltaici che non risultino presi in carico da un sistema/consorzio approvato, il GSE richiederà al Soggetto Responsabile di dotarsi del Certificato di Garanzia da trasmettere al GSE. In caso di mancata trasmissione del Certificato di Garanzia da parte del Soggetto Responsabile al GSE entro 30 giorni dalla richiesta, il GSE procederà a sospendere le tariffe incentivanti.

 

Dal 1° luglio 2013 PV CYCLE Italia renderà disponibili le necessarie istruzioni per i Soggetti Responsabili sul proprio sito Track & Tracing online platform. Dal sito i Soggetti Responsabili potranno anche richiedere il Certificato di Garanzia."

 
 

PROCEDURA SMALTIMENTO MODULI SOLSONICA

 

Spettabile Cliente, 

 

Il disciplinare tecnico emesso dal GSE in data 22 Dicembre 2012 (clicca qui per scaricarlo) regolamenta le modalità di dichiarazione dei moduli fotovoltaici ai consorzi ed associazioni per garantire la loro raccolta e riciclo a fine vita.

 

A pagina 6 vengono chiariti gli obblighi del produttore e dell’Installatore per questa dichiarazione:

 

-          Il produttore, una volta spedito il modulo, lo deve dichiarare al consorzio E PAGARE il contributo per lo smaltimento.

-          L’installatore, una volta installato il modulo, deve dichiararlo ed “attivarlo” (georeferenziarlo) presso il sito del consorzio.

 

Solsonica ha dichiarato e PAGATO il contributo per tutti i moduli usciti dalla fabbrica DOPO l’11 APRILE 2012 (data del DDT).

 

Tutto ciò è valido per gli impianti installati dopo il 1 Luglio 2012.

 

Solsonica è iscritta al consorzio Cobat dall’11 Aprile 2012. A partire da questa data, tutti i numeri di serie dei moduli spediti da Solsonica sono stati dichiarati e sono, quindi, già presenti nel database del consorzio.

 

Solsonica ha esteso questo servizio anche per i moduli BI su cui il GSE non ha fatto questa richiesta. Per tutti i moduli registrati Solsonica ha già versato il contributo necessario per garantirne le spese di smaltimento a fine vita senza che queste pesino sul Cliente finale.  

 

Al fine di permettere all’Installatore di poter dichiarare l’avvenuta installazione dei moduli, e poter quindi accedere alle tariffe incentivanti, il Cobat ha messo a disposizione dei clienti Solsonica il seguente portale http://sole.cobat.it/ ove effettuare la registrazione. La registrazione è gratuita.

 

Le ricordo che, nel caso in cui il GSE effettuando dei controlli a campione, non trovasse l’attivazione dei moduli sul portale del Cobat, potrebbe negare e/o revocare l’incentivo.

 

La invito quindi ad effettuare la registrazione al più presto sul portale Cobat e ad allegare alla pratica da inviare al GSE il CERTIFICATO DI ADESIONE AL CONSORZIO RILASCIATO DA COBAT.

 

Grazie per la collaborazione.

 


refresh
18.08.2017 05:03 -

 

© Energia Italia S.r.l. | Capitale Sociale 100.000 euro i.v. | Via V. Emanuele II, 294 - 91021 Campobello di Mazara (TP) | Tel 0924.45066

P.iva 02160470817 - Registro imprese TRAPANI | REA N° 149753